Consulenza analisi di fattibilità – il business plan

Analisi di fattibilità: la valutazione economica delle start up

Professionisti Apco| Invio in tutta Italia

 

Fare l'analisi di fattibilità

Fare l’analisi di fattibilità (o business plan) a fronte di un’idea imprenditoriale è quasi un passaggio obbligato per capire se il progetto può avere un futuro o meno. E’ un alleato per l’imprenditore. Una chiave d’ accesso alle banche. Un linguaggio comune tra potenziali soci. Uno strumento di accesso ad agevolazioni pubbliche.

L’analisi di fattibilità è un piccolo investimento che fa luce sugli aspetti più salienti di un settore merceologico, sui costi da sostenere e gli utili da attendersi. Come studio di consulenza ci impegniamo a divulgare la cultura della consapevolezza aziendale promuovendo questo servizio ad un costo minimo. Noi siamo consulenti manageriali riconosciuti da APCO (associazione professionale consulenti di management) unico ente nazionale accreditato presso il Ministero dello Sviluppo Economico per la certificazione delle competenze manageriali d’impresa. La nostra vocazione è pratica ed operativa, il nostro lavoro è fare start up!

Ma cosa significa fare l’analisi di fattibilità?

Fare l’analisi di fattibilità con metodo

Il nostro metodo per fare l’analisi di fattibilità prevede la distinzione di questi compiti in tre momenti diversi e successivi:

Per brevità l’indagine di mercato (per approfondimenti seguire il link) deve rispondere a due domande fondamentali:

  1. Il mercato ha bisogno o vuole il nostro prodotto/servizio?
  2. Qual’è il prezzo che il mercato è disposto a sostenere?

Questi due parametri delineano il confine merceologico nel quale la nostra azienda vuole operare definendo il prezzo massimo a cui potremmo vendere il nostro prodotto/servizio.

Organigramma, procedure, professionisti, collaboratori e rappresentanti determineranno invece l’organizzazione interna della nostra impresa. Questa fase è importante per conoscere i costi che queste attività generano arrivando così a conoscere il prezzo minimo a cui potremmo vendere il nostro prodotto/servizio

Sottraendo il secondo parametro al primo si dovrebbe generare un margine. Il condizionale è d’obbligo visto che non poche sono le aziende che nel fare l’analisi di fattibilità hanno sottovalutato questo aspetto portando l’azienda a vendere sottocosto. All’interno del delta che ne deriva andremo a costruire la nostra politica dei prezzi che ci consentirà di fare l’analisi finanziaria.

Compito dell’analisi finanziaria è capire se un’ idea imprenditoriale sia o meno in grado di generare utili. L’analisi finanziaria è forse la cosa più importante da fare e la più sottovalutata soprattutto dai neo imprenditori. Capire quando si raggiungerà il break even point, quando si rientrerà dell’investimento e quanto effettivamente sarà il capitale da investire sono informazioni che non possono essere trascurate.

Cosa possiamo offrirti

Il nostro studio ti offre l’analisi di fattibilità in tempi brevi e ad un prezzo accessibile a chiunque. La nostra speranza infatti è quella di farci scegliere poi come consulenti per la start up fino al raggiungimento del pareggio. Tra i nostri servizi più utilizzati oltre alla pianificazione finanziaria ci sono:

  • realizzazione ed indicizzazione siti internet;
  • Tenuta contabile;
  • Controllo di gestione e applicazione di gestionali dedicati;
  • Realizzazione rete vendite con CRM e TMK;
  • Listini e cataloghi.

A tutti i nostri clienti che scelgono di procedere con la consulenza verrà poi detratto il costo del business plan. Contattaci senza impegno. Vedrai con i tuoi occhi luci ed ombre del tuo progetto. 

 

 

Contattaci per Fare l'analisi di fattibilità

Contattaci per ulteriori info. Senza impegno.

2 + 8 =

Consulenza analisi di fattibilità – il business plan ultima modifica: 2017-09-08T14:59:43+00:00 da Emiliano Nazzaro
Share This

CONDIVIDI!

Condividi con i tuoi amici e i tuoi colleghi!